Revisione

Revisioni Scooter Bologna: quando e come farla.



La revisione periodica di Scooter e Motocicli è una tappa obbligata per verificare che il proprio mezzo sia idoneo alla circolazione. Oltre ad essere obbligatoria a livello legale, ricordiamo che è un momento che ci garantisce maggiore sicurezza sul veicolo che guidiamo. Di seguito vi forniremo qualche dato utile su quando va eseguita la prima revisione per un motociclo, quali sono le modalità e i costi relativi per questa tipologia di intervento.


Quando fare la prima revisione?


La prima revisione va effettuata alla scadenza del quarto anno di immatricolazione, rispettando il termine del mese in cui è stata rilasciata, quattro anni prima, la carta di circolazione. Le successive revisioni vanno effettuate, invece, ogni due anni sempre rispettando la scadenza del mese in cui è stata effettuata la prima revisione, che è anche il mese in cui è stata rilasciata la carta di circolazione.


A quali controlli viene sottoposto lo scooter durante la revisione?


I controlli a cui viene sottoposto uno scooter durante la revisione riguardano:

  • Identificazione del veicolo: targa e numero di telaio;
  • Sistema di Frenata e Sospensioni;
  • Livello e analisi delle emissioni dei gas;
  • Funzionamento e stato d’integrità delle luci;
  • Funzionamento dell’avvisatore acustico;
  • Controllo dello stato della carrozzeria;
  • Controllo ruote e pneumatici.

A cosa si va incontro in caso di mancata revisione del proprio Scooter?


La revisione come abbiamo già accennato è obbligatoria per legge, quindi nel caso si venga fermati e venga accertata la mancata revisione si va incontro a:
 

  • Omessa revisione: sanzione pecuniaria da 168,00 euro a 674, 00. Inoltre sulla carta di circolazione l’organo accertatore annota che il veicolo resterà fermo fino a quando non verrà effettuata la revisione;
  • Ripetuta Omessa revisione: le sanzioni pecuniarie raddoppiano;
  • In autostrada il fermo viene anche sottoposto a fermo amministrativo;
  • In caso di incidente con mezzo non sottoposto a regolare revisione l’assicurazione può esercitare il diritto di rivalsa sull'assicurato anche applicare un premio più elevato.

Dove effettuare la revisione:


E’ possibile effettuare la revisione al proprio ciclomotore, scooter o motociclo presso uno qualunque degli uffici della Motorizzazione Civile o presso le officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti.

E se il mio scooter non supera la revisione?


La revisione prevede tre tipologie di esiti. Nel caso in cui venga ritenuto idoneo alla circolazione l’esito sarà regolare, nel caso in cui abbia bisogno di alcuni interventi relativi a problemi riscontrati durante la revisione l’esito sarà di ripetere. Infatti in questo caso la revisione verrà ripetuta dopo aver risolto le anomalie riscontrate al motociclo. Nel caso in cui l’esito sia “sospeso” vuol dire che lo scooter non è proprio idoneo alla circolazione e in questo caso il mezzo non potrà circolare fino a quando non verrà nuovamente reso adatto alla circolazione su strada e verrà ripetuta la revisione che ne attesti l’integrità.

Servizi offerti dall’officina Malaguti:


  • Preparazione veicolo alla revisione: In officina vengono effettuati controlli su pneumatici, impianto frenante, fanali, impianto elettrico e analisi dei gas di scarico;
  • Servizio revisione: l’officina si occupa di far effettuare la revisione dello scooter o motociclo presso un centro autorizzato.
Contattaci per saperne di più:

Dati anagrafici

 

Testo del messaggio

 Ho letto ed accetto senza riserve l’informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali sensibili e non sensibili.
 Security code